Tipologie di procedimento

TARES 2013

Responsabile di procedimento: Sarno Donato
Responsabile di provvedimento: Bifani Giulio

Uffici responsabili

UFFICIO TRIBUTI

Descrizione

AVVISO AGLI UTENTI

Premesso che l’art. 14 del D.L. 201/2011 convertito nella Legge 214/2011 ha previsto che a decorrere dal 1° gennaio 2013 è istituito in tutti i comuni del territorio nazionale il tributo comunale sui rifiuti e servizi (TARES);


Considerato che l’art. 10, comma 2 del D.L. 35/2013 ha previsto per il solo anno 2013, in deroga a quanto stabilito dal citato D.L. 201/2011, uno specifico regime per il versamento del tributo demandando ai singoli Comuni le modalità di versamento dell’acconto TARES, il numero e la scadenza delle rate, con possibilità di inviare ai contribuenti i modelli di pagamento precompilati già predisposti per il pagamento della TARSU;


Accertato che i versamenti in acconto saranno scomputati ai fini della determinazione dell’ultima rata dovuta a titolo di TARES per l’anno 2013:

 

SI COMUNICA

Che questo Ente, con delibera di C.C. n° 52 del 31/07/2013, ha stabilito in 3 le rate di versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi con le seguenti scadenze:

30/09/2013 – 30/10/2013 – 30/11/2013

 

Che i pagamenti delle prime due rate, pari al 70% della TARSU dovuta per l’anno 2012, effettuati con i modelli di pagamento precompilati predisposti dal Comune, saranno scomputati ai fini dell’ultima rata dovuta a titolo di TARES;
Che gli importi definitivi della TARES saranno determinati sulla base delle nuove tariffe e del regolamento per l’applicazione del tributo comunale sui rifiuti e servizi che saranno approvati dal Consiglio Comunale;


Che il versamento della maggiorazione di cui all’art. 14, comma 13, del D.L.201/2011 (euro 0,30 per mq) sarà effettuato dai contribuenti direttamente allo Stato, come previsto dall’art. 10, comma 2, lettera c), del D.L. 35/2013, mediante modello F24 di cui all’art. 17 del D.Lgs 241/1997 o bollettino postale di cui all’art. 14, comma 35, del D.L. 201/2011.

 

Per ulteriori e più complete informazioni è possibile rivolgersi al personale:

- del Servizio Tributi del Comune tel. 081.5335232-238
- della Società Andreani Tributi tel. 081.19143371

Chi contattare

Personale da contattare: Maione Maria Rosaria

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Regolamenti per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 0
Contenuto inserito il 19-11-2013 aggiornato al 05-02-2014
Facebook Twitter Google Plus Linkedin