Tipologie di procedimento

Gestione ufficio Stato Civile

Responsabile di procedimento: Sarno Donato
Responsabile di provvedimento: Sarno Donato
Responsabile sostitutivo: Inserra Elena

Uffici responsabili

UFFICIO STATO CIVILE

Descrizione

L'Ufficio di Stato Civile si occupa delle seguenti attività:
ATTIVITA' DI COMPETENZA
1) DENUNCE DI NASCITA
La nascita deve essere comprovata dall'attestazione di assistenza al parto rilasciata dalla ASL del luogo in cui è avvenuto il parto. La denuncia, fatta dal padre o dalla madre (o da entrambi se non coniugati), deve avvenire presso il Comune di nascita del bambino, o entro 10 giorni nel Comune di residenza dei genitori. Se i genitori non sono residenti nello stesso comune, la denuncia sarà presentata in quello della madre. Entro 3 giorni dal parto è possibile presentare la denuncia di nascita anche presso l'ospedale in cui essa è avvenuta.

2) PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO
La richiesta di pubblicazione deve essere fatta nel Comune di residenza di uno dei due sposi, indipendentemente da dove si celebrerà il matrimonio. Non occorre presentare alcuna certificazione, ogni documento verrà richiesto d'ufficio. Una volta redatti i verbali, le Pubblicazioni saranno esposte per 8 giorni. Il matrimonio può essere celebrato trascorsi i 3 giorni successivi alla pubblicazione prevista per eventuali opposizioni. Nel caso di matrimonio da celebrarsi con rito religioso, è necessaria la richiesta di pubblicazione redatta dal Parroco o da altro Ministro di Culto. Il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni dalle pubblicazioni, altrimenti occorre presentare una nuova richiesta.

3) ATTI DI MATRIMONIO
MATRIMONI CIVILI: è necessaria la presenza di due testimoni
MATRIMONI RELIGIOSI: Il Parroco deve inviare l'atto di matrimonio entro 5 giorni dalla data di celebrazione del rito per la trascrizione nei registri di stato civile
REGIME PATRIMONIALE: La scelta del regime patrimoniale può essere effettuata dagli sposi al momento del matrimonio, sia civile che religioso. Essi devono comunicarlo prima del rito, per tempo all'Ufficiale dello Stato Civile o al Parroco.

4) PRATICHE DI CITTADINANZA
Normativa di riferimento Legge 5/2/1992 n.91; D.P.R. 362/1994; D.P.R. 369/2000.

5) DENUNCE DI MORTE
Vengono presentate presso l'ufficio di stato civile del Comune di decesso. Vai alla Modulistica Anagrafe

6) AUTORIZZAZIONI E PERMESSI DI TRASPORTO SALME

7) RILASCIO DI CERTIFICAZIONI
L'ufficio di stato civile rilascia i seguenti certificati: Estratti e copie integrali di atti di: Nascita - Matrimonio - Morte

8) RICERCHE STORICHE

9) AUTENTICAZIONI
 

  • Di delega: esclusivamente per riscuotere ratei di pensione o simili.
  • Di copie: solo se presentate insieme all'originale. Non sono ammesse copie anche se autenticate.
  • Di atti notori: solo se in essi sono contenute dichiarazioni di stati, fatti o qualità personali a conoscenza del dichiarante. Non sono ammesse manifestazioni di volontà.

Chi contattare

Personale da contattare: Maresca Antonina, Galano Agnello

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
non definibile

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: dato non disponile
Facebook Twitter Linkedin